Qualifiche Formula 1 a Melbourne
Formula 1 Sport

Qualifiche Formula 1, ad Hamilton la prima pole position della stagione

Si riprende esattamente da dove avevamo concluso lo scorso anno, con Lewis Hamilton un passo avanti a tutti. E’ del pilota inglese il giro più veloce (nonché record sul circuito di Melbourne) con uno spaventoso 1:20.486 che gli garantisce la prima fila nella gara di domani.

Lo affiancherà il compagno di scuderia Valeri Bottas. Partirà invece terza la Ferrari di Sebastian Vettel, con Max Verstappen (su Red Bull) in quarta posizione. Quinto Lecrerc, che aveva terminato in testa il Q1. Seguono le due Haas di Grosjean e Magnussen, mentre la McLaren di Norris inizierà dall’ottavo posto, giusto un pizzico davanti a Raikkonen e la sua Alfa Romeo. Il decimo giro più veloce è quello di Perez, seguito da Hulkenberg e Ricciardo. Tredicesima Toro Rosso con Albon, mentre l’italiano Giovinazzi sarà chiamato ad una grandissima rimonta per migliorare il quattordicesimo posto di partenza. Apre l’ottava fila il russo Kvyat, leggermente meglio di Stroll, sedicesimo. Chiudono la griglia Gasly (diciassettesimo), Sainz jr. (diciottesimo), Russell (diciannovesimo) e l’ultimo classificato Kubica su Williams.

Per Lewis Hamilton è l’84esima pole position in carriera, la sesta consecutiva sul circuito australiano. Anche in questo 2019 la Mercedes si conferma la monoposto da battere, con il pilota più forte a bordo. Soddisfazione nel team tedesco, con Toto Wolff che si complimenta con entrambi i suoi piloti: “Sono stati molto veloci, entrambi fortissimi”.
Il gap da riempire, per la Ferrari, resta importante: Vettel ha girato ad oltre 7 decimi di secondo più lento di Hamilton.

GRAN PREMIO D’AUSTRALIA – GRIGLIA DI PARTENZA

  1. Hamilton – Mercedes
  2. Bottas – Mercedes
  3. Vettel – Ferrari
  4. Verstappen – Red Bull
  5. Leclerc – Ferrari
  6. Grosjean – Haas
  7. Magnussen – Haas
  8. Norris – McLaren
  9. Raikkonen – Alfa Romeo Racing
  10. Perez – Racing Point
  11. Hulkenberg – Renault
  12. Ricciardo – Renault
  13. Albon – Toro Rosso
  14. Giovinazzi – Alfa Romeo Racing
  15. Kvyat – Toro Rosso
  16. Stroll – Racing Point
  17. Gasly – Red Bull
  18. Sainz jr. – McLaren
  19. Russel – Williams
  20. Kubica – Williams

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *