Intervista Marquez
Moto GP Sport

MotoGP, gesto provocatorio di Marquez ai tifosi argentini

Marc Marquez ci casca ancora. Nelle scorse ore vi avevamo raccontato di come il pilota spagnolo volesse cercare di ripulire la propria reputazione venendo incontro a Valentino Rossi. La stretta di mano tra i due al termine del Gran Premio di Argentina sembrava l’episodio destinato non solo a seppellire l’ascia di guerra in questa faida eterna, ma anche a far splendere una luce positiva sulla figura di Marquez. Un pilota immenso, intrappolato in una personalità rovente. E quando si è oggetto di un’esposizione mediatica importante come nel caso della MotoGP, bisogna stare molto attenti a qualsiasi mossa in qualsiasi momento.

Gesto volgare Marquez – Cosa è accaduto

Un filmato circolante su Twitter ha incastrato l’asso iberico. Dopo la premiazione in Sud America, a telecamere spente, Marquez si è lasciato andare ad un’esultanza decisamente deliberata. Non ci sarebbe nulla di male se non fosse che è chiaramente visibile come il gesto in questione si diretto ai tifosi argentini sulle tribune. Così come al Mugello in passato, gli appassionati non hanno perdonato a Marquez l’atteggiamento altezzoso e spocchioso, sommergendolo di fischi ed innervosendolo vistosamente. Da lì la scelta del pilota Honda di scuotere energicamente il pugno in segno di vittoria. Un episodio ignorato dai più importanti organi della stampa ma destinato a far discutere enormemente sulla figura di Marquez. Ma dopo tutto, lo dicevamo prima, il 93 non è nuovo ad uscite del genere.

“Il video che non sarà diffuso da alcun organo di comunicazione spagnolo. Chiediamo che non vengano accesi altri fuochi polemici e che Marquez non contribuisca ulteriormente a dividere questo sport. Vergognosa l’attitudine del pilota spagnolo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *