Scheda tecnica Subaru Impreza
Auto

Subaru Impreza: scheda tecnica, prezzo e consumi

In produzione dal 1992 e giunta alla quinta generazione nel 2016, la Subaru XV è una berlina dalle grandi prestazioni che è stata presentata a margine del New York International Auto Show nel marzo di quattro anni fa. La quinta serie di quest’auto è il primo modello ad essere costruito sulla nuova piattaforma globale della casa giapponese, che sarà alla base di tutti i futuri modelli presentati dai nipponici. Si tratta di una vettura che presenta un design sportivo e offre una sensazione comfort e spaziosità. Il frontale – con la classica mascherina rettangolare accompagnata dai fari dal disegno aggressivo – è elegante e moderno mentre il posteriore non è particolarmente elaborato al netto dei gruppi ottici dalle linee squadrate a sviluppo orizzontale. Gli interni, infine, sono composti da plastiche e rivestimenti di buona qualità.

Caratteristiche Subaru XV

Dimensioni Subaru Impreza

La Subaru Impreza riporta le seguenti dimensioni: la lunghezza dell’automobile è di 4.460 mm, la larghezza è di 1.775 mm e l’altezza generale è di 1.480 mm; iI passo è pari a 2.670 mm. Misure che rendono questa macchina abbastanza spaziosa per tutti, anche se colui che siede al centro sul divano posteriore – oltre a dover fare i conti con il tunnel ingombrante – potrebbe ritrovarsi a toccare il soffitto se la propria altezza supera i 180 cm. L’altezza minima da terra di 130 mm, invece, conferisce alla vettura maggiore comodità e permette al conducente di guidare con una visibilità migliore. Il volume del bagagliaio è di 385 litri in condizioni standard e può diventare di 1.310 litri di capacità abbattendo il divano posteriore. Il serbatoio, infine, contiene 50 litri di carburante mentre il peso in ordine di marcia è di 1.358 kg.

Allestimenti Subaru Impreza

Sono tre gli allestimenti disponibili per la Subaru Impreza, denominati PureStyle e Style Navi. La versione base è già abbastanza ricca e offre di serie il Bluetooth, le bocchette di sbrinamento anteriori e laterali, il climatizzatore, il servosterzo, il sistema di infotainment Apple CarPay/Android Auto, i fari posteriori a LED, il faro fendinebbia posteriore, il lunotto termico con temporizzatore, i retrovisori elettrici, l’antenna a pinna di squalo, il sensore pioggia, lo spoiler sul tetto, il tergilunotto, i vetri elettrici anteriori e posteriori, il cassetto centrale, i comandi audio al volante, il display multifunzione, il portabicchieri nel bracciolo posteriore, la presa d’alimentazione 12 V nella consolle centrale, nella strumentazione e nel bagagliaio, i sedili anteriori riscaldabili, i sedili posteriori abbattibili separatamente (60/40), le tasche laterali sulle porte con portabottiglia, l’ABS, gli airbag guida, laterali, passeggero, per la testa e per le ginocchia, l’ancoraggio seggiolino bambini tipo Isofix, gli attacchi cinture di sicurezza, il controllo automatico velocità, l’Hill start assistant (assistenza alla partenza in salita), l’Auto Vehicle Hold, il Brake Assist System, il Brake Override System (sistema di priorità del pedale freno sull’acceleratore in caso di emergenza), il controllo automatico adattivo della velocità, il controllo elettronico della stabilità, il controllo elettronico della trazione, l’immobilizzatore, il sistema di assistenza alla guida Subaru EyeSight v3, il cambio automatico Lineartronic a gestione elettronica, il freno di stazionamento con partenza assistita in salita, lo Start & Stop con tasto di esclusione, la chiave con transponder, la chiusura centralizzata e il comando interno apertura sportellino carburante.
A tutto ciò, la Style Navi aggiunge il climatizzatore automatico bi-zona con filtro anti-polline, la doppia porta USB nel cassetto centrale, il sistema audio con display da 8″ con 6 altoparlanti, il sistema vivavoce compatibile Bluetooth, i cerchi in lega leggera 17″, i Privacy Glass, lo Steering Responsive Headlights (SRH), il tergicristallo ad intermittenza variabile con sensore pioggia, il volante sportivo e pomello del cambio in pelle ed i fari LED autolivellanti.
La versione top di gamma Style Navi, infine, mette a disposizione anche il Cruise control, il riconoscimento vocale per climatizzatore, il sistema di infotainment SUBARU STARLINK, la telecamera posteriore, ed il remote control Key System e avviamento a pulsante.

Motorizzazioni e consumi Subaru Impreza

Le motorizzazioni della Subaru Impreza sono ridotte all’osso: non figurano versioni diesel, ma solo il propulsore 1.6 boxer benzina da 114 CV abbinato esclusivamente al cambio automatico CVT Lineartronic e alla trazione integrale.
consumi della Subaru Impreza si assestano su una media di 7,6-7,8 l/100km a ciclo combinato, che si alzano sui 8,1-8,4 l/100km percorrendo strade urbane e calano leggermente sui 5,6 l/100km nei tragitti extraurbani. L’omologazione dei motori è EURO 6D-TEMP mentre le emissioni di CO2 oscillano tra i 148 g/km ed i 294 g/km.

Prezzi Subaru Impreza

prezzi della Subaru Impreza sono pari a 25.500 euro per la 1.6i Pure AWD Lineartronic, 25.750 euro per la 1.6i Style AWD Lineartronic e 27.750 euro per la  1.6i Style Navi AWD Lineartronic. Un prezzo non esagerato se pensiamo che tale vettura rappresenta un mix tra una berlina e una 4×4 molto efficace sui fondi difficili.
Per i propri clienti, l’azienda automobilistica giapponese mette a disposizione 3 anni di garanzia fino a 100.000 km, oltre a 12 anni di garanzia contro la corrosione passante, 3 anni di garanzia contro la corrosione superficiale e 3 anni di Subaru Assistance Euro Service*. Grazie al pacchetto SUBARU STAR PLUS WARRANTY, inoltre, è prevista la proroga della garanzia di uno o due anni fino a 150.000 km che aumenta il valore di rivendita dell’auto: la stipula deve essere effettuata prima della scadenza della garanzia di fabbrica per poter godere della manutenzione e delle riparazioni eseguite presso un’officina ufficiale Subaru.

* 3 anni a partire dalla prima immatricolazione di servizio di soccorso stradale gratuito operativo in tutta Europa 24 ore su 24, compresi: costi supplementari dovuti al guasto o all’incidente come le spese del carro attrezzi; spese di noleggio di un’auto sostitutiva; pernottamento; trasporto di rientro a domicilio per gli occupanti e il veicolo; reperimento dei ricambi. Una proroga di altri 12 mesi è possibile alle seguenti condizioni: gli interventi di manutenzione annuale sono eseguiti integralmente da un’officina Subaru autorizzata e la vettura non deve avere più di 10 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *