Scheda tecnica SsangYong Tivoli
Auto

SsangYong Tivoli: scheda tecnica, prezzo e consumi

Nata per espandere definitivamente i propri mercati anche in Europa, la Ssangyong Tivoli – prende il nome dalla cittadina del Lazio perché al contrario è “I lov it” (in italiano Io lo amo’) – è un crossover compatto in produzione dal 2015 che si presenta con un design decisamente accattivante. Soprattutto nel frontale spigoloso, dove il paraurti anteriore in tinta e la presa d’aria trasmettono forza e determinazione. A caratterizzare la vettura della casa automobilistica asiatica ci sono soprattutto gli interni eleganti e di elevata qualità efficienza, capaci allo stesso tempo di ottimizzare gli spazi e garantire un comfort elevato. Anche il cruscotto è realizzato con cura: oltre ad un moderno sistema di infotainment, a farla da padrone è un quadro strumenti dalla forma cilindrica e con la retroilluminazione a scelta tra sei differenti colori (rosso, blu, azzurro, giallo, bianco e nero).

Caratteristiche SsangYong Tivoli

Dimensioni SsangYong Tivoli

La SsangYong Tivoli riporta le seguenti dimensioni: la lunghezza dell’automobile è di 4.202 mm, la larghezza è di 1.798 mm e l’altezza è di 1.590 mm (1.600 mm con le barre al tetto, mentre l’altezza da terra è di 167 mm). II passo, invece, è pari a 2.600 mm. Misure che rendono questa vettura davvero molto spaziosa per i passeggeri, anche per quelli che si siedono sul divano posteriore. La capacità del bagagliaio, invece, è di 213 litri in condizioni standard e può toccare i 1.115 litri abbattendo il divano posteriore, mentre la profondità e l’altezza del baule sono rispettivamente pari a 735 mm e 610 mm.

Allestimenti SsangYong Tivoli

Sono ben quattro gli allestimenti disponibili per la SsangYong Tivoli, denominati Free, Road, Dream e Icon. La versione base presenta una dotazione di serie davvero importante: il sistema di ripartizione della frenata (ABS), il sistema di controllo della stabilità (ESP), il sistema di assistenza della forza frenante, il sistema di controllo totale della trazione, il sistema di sicurezza antiribaltamento, il dispositivo di assistenza in salita e discesa, le luci di emergenza in caso di brusca frenata, il sensore di pressione dei pneumatici, l’airbag full size lato guida e passeggero (disattivabile), gli airbag laterali anteriori e a tendina anteriori e posteriori, il climatizzatore manuale con filtro antipolline, il cruise control ed il computer di bordo, l’antifurto sonoro, il sistema integrativo di frenata autonoma d’emergenza AEBS, il servosterzo elettrico con Smart Steering (Comfort/Normal/Sport), il volante sportivo sagomato a D – progettato per garantire una presa ottimale – regolabile in altezza e profondità, i retrovisori esterni regolabili elettricamente e riscaldabili, il bracciolo anteriore con vano portaoggetti, il bracciolo posteriore con portabicchieri, retrovisori e paraurti in tinta carrozzeria, il sedile posteriore con schienali regolabili, le luci diurne a LED, il kit di riparazione dei pneumatici, i cerchi in acciaio da 16″ con pneumatici 205 / 60 R16, i pneumatici M + S, il cambio manuale a 6 rapporti, la chiusura centralizzata con telecomando, la radio con MP3, prese AUX / USB e 6 altoparlanti ed il Bluetooth con comandi al volante. A tutto ciò, la versione Road aggiunge lo Smart Audio System 7″ Touch screen, la retrocamera posteriore, i vetri privacy, i fendinebbia, il volante ed il pomello cambio rivestiti in pelle, la radio DAB e la connettività con Apple CarPlay e Android Auto. La versione Dream, invece, presenta anche i cerchi in lega leggera da 18″ con taglio diamantato silver, i retrovisori esterni ripiegabili elettricamente con indicatori di direzione integrati, climatizzatore automatico bi-zona, il sensore luci e sensore pioggia, lo specchio retrovisore fotocromatico e le maniglie interne cromate. Nel top di gamma Icon, infine, figurano anche i fari Xenon e le spazzole anteriori aereodinamiche, la Smart Key con sistema di chiusura automatica, il navigatore TomTom, il sistema di mantenimento della corsia (LKAS), l’allerta cambio corsia involontario (LDWS), il controllo automatico dei fari abbaglianti (HBA), il riconoscimento della segnaletica stradale (TSR), gli interni in pelle nera/beige ed i sedili anteriori riscaldabili. In generale, l’abitacolo della Tivoli presenta numerosi portaoggetti (tra cui una console centrale sufficientemente ampia per ospitare un tablet, ndr) e le tasche interne alle portiere sono abbastanza capienti da contenere una bottiglia da 1,5 litri.
La Tivoli è disponibile a listino con una rosa di ben 13 colori di cui 5 “bi-colore”, con il tetto verniciato con una tinta a contrasto rispetto a quella dell’intera carrozzeria.

Motorizzazioni e consumi SsangYong Tivoli

La SsangYong Tivoli è disponibile a listino con motorizzazioni a benzina, diesel e a doppia alimentazione benzina/GPL, tutti a quattro cilindri e con 1.6 litri di cilindrata. L’auto in questione è disponibile a trazione anteriore o integrale, oltre che con cambio manuale oppure con cambio automatico.
I consumi della SsangYong Tivoli si assestano su una media tra i 4,3 e 7,4 l/100 km, che si alzano sui da 5,1 – 9 l/100 km sulle strade urbane e calano sui 3,9 – 6,2 l/100 km sui tragitti extraurbani. La capacità del serbatoio carburante è di 47 litri. L’omologazione del motore è EURO 6 mentre le emissioni di CO2 variano dai 136 ai 176 g/km in base alla motorizzazione scelta*.

* Consumi ed emissioni sono calcolate in base al metodo di misurazione riferito al ciclo NEDC (New European Driving Cycle) correlato al ciclo WLTP ( Worldwide Harmonized Light Vehicle Test Procedure).

Prezzi SsangYong Tivoli

I prezzi della SsangYong Tivoli partono dai 20.100 euro della 1.6 e-XGi Free 2WD e arrivano fino ai 30.400 euro della 1.6 GPL Icon 4WD A/T e della 1.6 e-XDi Icon 4WD A/T. Come ogni vettura della casa coreana, anche la Tivoli è protetta da una garanzia che resta in vigore per un periodo di 5 anni dalla data di prima immatricolazione o sino al raggiungimento dei 100.000 Km di percorrenza**. Per quanto riguarda i cristalli e la batteria, la garanzia dura 24 mesi dalla data di prima immatricolazione. Per tutti gli accessori installati dopo l’immatricolazione dell’auto, la garanzia sarà di 24 mesi senza limiti al chilometraggio mentre per gli accessori installati prima dell’immatricolazione si fa testo alla garanzia di SsangYong, sia essa temporale o a chilometraggio, fino alla sua scadenza. Ovviamente, la garanzia non interviene per risolvere difetti, malfunzionamenti o guasti dovuti ad un uso scorretto del veicolo. L’autovettura, inoltre, non è coperta da incidenti, modifiche, alterazioni, manomissioni, riparazioni o regolazioni improprie da parte di terzi, oltre a qualsiasi materiale di consumo (ad esempio filtri, candele, cinghie e guarnizioni d’attrito e pastiglie dei freni) ed i normali interventi di manutenzione.

** La condizione della percorrenza massima di 100.000 Km si applicherà solo alla scadenza del secondo anno di garanzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *