Scheda tecnica Smart forfour
Auto

Smart Forfour: scheda tecnica, prezzo e consumi

Realizzata in collaborazione con la Renault e in produzione dal 2004, la Smart Forfour è una berlina compatta, a due volumi, che dal 2014 è disponibile nella sua seconda generazione. Si tratta a tutti gli effetti della versione quattro porte della Fortwo: il design, infatti, è quello della sorellina con il muso corto e verticale che viene arricchito dalla classica mascherina abbracciata dai gruppi ottici dalla forma quadrangolare.
Tra i principali sistemi di sicurezza spiccano senza dubbio il sistema di assistenza alla frenata attivo ed il sistema di assistenza in presenza di vento laterale. Il primo, quando i radar riconoscono un pericolo di collisione con un veicolo che precede a una velocità superiore ai 30 km/h, emette un segnale acustico di avvertimento per poi passare autonomamente una leggera frenata se non avviene la risposta immediata del consucente. Il secondo, chiamato anche Crosswind Assist, garantisce stabilità in caso di raffiche di vento (attivo da 80 km/h) laterali, frenando in modo mirato sulle singole ruote dopo aver riconosciuto i fattori che interferiscono sulla marcia in rettilineo.

Caratteristiche Smart Forfour

Dimensioni Smart Forfour

Il punto forte della Smart Forfour, seppur si tratti di una vettura “quattro posti”, restano le dimensioni contenute che la rendono ideale per sfidare il traffico cittadino. Nello specifico, la lunghezza dell’automobile è di 3.495 mm, la larghezza è di 1.665 mm e l’altezza è di 1.554 mm. II passo, invece, è pari a 2.494 mm. Tali misure rendono la vettura ideale per trovare parcheggio, a cui si unisce un’agilità davvero notevole: per compiere un’inversione a U bastano 8,65 metri. La capacità del bagagliaio, infine, è di 185 litri e può toccare i 975 litri con i sedili reclinati. È possibile anche “abbattere” la poltrona anteriore destra per caricare oggetti fino a 222 cm di lunghezza.

Allestimenti Smart Forfour

Acquistando una Smart Forfour è possibile scegliere tra ben sei allestimenti che permettono di personalizzare come più vi piace la vostra auto: Youngster, PassionPerfect, SuperpassionPrime e Brabus Style. La versione base, non particolarmente ricca, offre comunque di serie l’ABS, gli airbag (un kneebag per il guidatore, i sidebag per il guidatore e il passeggero anteriore, e un windowbag), gli alzavetri elettrici anteriori, gli attacchi Isofix, i cerchi in lega, la chiusura centralizzata, il collegamento Aux, il controllo elettronico stabilità, il controllo elettronico trazione, il cruise control, i sensori pressione pneumatici e il servosterzo ad assistenza variabile. Molto più ricca è senza dubbio la Passion con la strumentazione che prevede display multifunzione e computer di bordo, la cellula di sicurezza TRIDION Black, i cerchi in lega da 15″ (38,1 cm) a 5 doppie razze, i fari alogeni H4, i fari fendinebbia, le luci diurne a LED, i retrovisori esterni in black, il tetto panorama con tendina parasole, la consolle centrale con cassetto e portabevande doppio, la maniglia apriporta interna cromata opaca, il pomello del cambio in pelle, i rivestimenti plancia e pannello in tessuto (nero/arancio o nero/antracite o nero/bianco), gli schienali dei sedili posteriori ripiegabili e frazionabili 50/50, lo scomparto portaocchiali per il guidatore, le soglie d’ingresso cromate, il volante sportivo multifunzione a tre razze in pelle e il Brake Assist attivo. A tutto ciò, la Perfect aggiunge le predisposizioni per supporto iPad sullo schienale del sedile lato guida e lato passeggero, la smartphone connection con ricarica integrata (max 5 dispositivi), i cerchi in lega da 15″ a 4 razze, la griglia a nido d’ape in black, il box portaoggetti aperto, la plancia e pannello centrale delle porte in tessuto mesh marrone e modanature nere, e la strumentazione con display a colori da 8,9 cm (3,5″), tecnologia TFT e computer di bordo. L’allestimento Superpassion, invece, offre lo sterzo diretto (servoassistito in funzione della velocità), i rivestimenti in tessuto mesh antracite, nero oppure nero/arancio mentre la Prime mette a disposizione i cerchi in lega da 16″ (40,6 cm) a 5 doppie razze bicolor e la presa da 12 volt con coperchio nella consolle centrale. Il top di gamma Brabus Style, infine, prevede anche i cerchi in lega da 16″/17″ (40,6/43,1 cm) BRABUS “Monoblock IX” multirazze, lo spoiler anteriore BRABUS in tinta con la carrozzeria, l’illuminazione del bagagliaio, la leva del freno a mano BRABUS in pelle con speciale cucitura decorativa e logo “BRABUS”, le luci soffuse “ambient” con illuminazione indiretta (porte anteriori, vani piedi anteriori, consolle centrale), il pomello BRABUS in pelle con speciale cucitura decorativa e logo “BRABUS”, i rivestimenti in pelle nera con cuciture grigie ed i sedili sportivi BRABUS rivestiti in pelle nappa traforata/pelle con speciali cuciture decorative ed il riscaldamento dei sedili lato guida e passeggero.

Motorizzazione e consumi Smart Forfour

La Smart Forfour è disponibile esclusivamente con motorizzazione elettrica. Nello specifico, il propulsore da 82 CV è alimentato da una batteria agli ioni di litio da 17,6 kWh collocata sotto il pianale della vettura.
I consumi di corrente della Smart Forfour si assestano su una media a ciclo combinato NEDC di 17,3 – 14,6 kWh/100 km, per un’autonomia di 153 km: non proprio abbondante ma comunque sufficiente per raggiungere le mete vicine. Ovviamente, le emissioni di CO2 sono pari a 0 g/km.

Prezzi Smart Forfour

prezzi della Smart Forfour partono dai 25.649 euro della EQ pure e possono arrivare fino ai 30.859 euro della EQ prime, passando per i 27.969 euro della EQ passion ed i 29.208 euro della EQ pulse.
Oltre ai canonici 2 anni di garanzia a chilometri illimitati, Smart mette a disposizione il programma di estensione ServicePlus: stipulabile entro il 24° mese dalla data di prima, tale contratto elimina gli imprevisti e mette a disposizione del conducente sia l’assistenza qualificata che i ricambi originali Smart. Il tutto in un’unica soluzione o con rate fisse mensili. La potenza della batteria, invece, è garantita dall’apposito certificato per oltre 8 anni o 100.000 km. Inoltre, insieme a ServicePlus, è disponibile il servizio esclusivo Smart FORever che garantisce soccorso sul posto da parte di un tecnico Smart.

* Il contratto ServicePlus è stipulabile entro il 24° mese dalla data di prima immatricolazione della tua Smart, a patto che abbia targa italiana, non abbia percorso più di 50.000 km nel caso di sottoscrizione di un pacchetto manutentivo (Compact/Comfort/Excellent) o 200.000 km per il pacchetto Advance, non sia di pre-produzione (per cui non è prevista la fornitura a utenti finali) e non sia impiegata in competizioni sportive o corsi di guida. Per quanto riguarda le Smart elettriche, invece, sono disponibili i pacchetti Excellent ed Advance 3° e 4° anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *