Scheda tecnica Kia Stonic
Auto

Kia Stonic: scheda tecnica, prezzi e consumi

La Kia Sportage – in produzione dal 2017 – è un SUV compatto della casa automobilistica coreana che si caratterizza per le linee originali e dinamiche. A livello estetico, infatti, la vettura presenta un design grintoso e sportivo grazie alla presa d’aria frontale posizionata in baso, alla griglia Tiger Nose in tre dimensioni e alle nervature del cofano. Le barre al tetto, i passaruota in tinta nera ed i cerchi in lega da 17″, al contrario, ne enfatizzano l’anima da crossover. Gli interni offrono invece un comfort eccezionale per merito dei sedili in misto pelle e per l’attenzione concentrata tutta sul conducente: lo schermo con le informazioni essenziali è infatti rivolto nella sua direzione e tutti i comandi sono a portata di mano. La pedaliera in alluminio, il pomello del cambio rivestito in pelle e il volante a tre razze in pelle traforata conferiscono un tocco di sportività alla macchina.
Per quanto riguarda la personalizzazione dell’auto, Kia mette a disposizione una vastissima gamma di diverse combinazioni Bi-Color per tetto e specchietti: Clear White, Silky Silver, Aurora Black Pearl, Platinum Graphite, Smoke Blue, Signal Red, Most Yellow, Deep Sienna Brown, Most Yellow/Aurora Black Pearl, Clear White/Aurora Black Pearl, Clear White/Signal Red, Clear White/Tan Orange, Silky Silver/Aurora Black Pearl, Silky Silver/Signal Red, Silky Silver/Tan Orange, Platinum Graphite/Signal Red, Platinum Graphite/Tan Orange, Smoke Blue/Aurora Black Pearl, Smoke Blue/Clear White, Signal Red/Aurora Black Pearl e Signal Red/Clear White.

Caratteristiche Kia Stonic

Dimensioni Kia Stonic

La Kia Stonic riporta le seguenti dimensioni: la lunghezza dell’automobile è di 4.140 mm, la larghezza è di 1.532 mm (1.760 mm tenendo in considerazione anche gli specchietti esterni) e l’altezza è di 1.520 mm; il passo, invece, è pari a 2.580. Misure che rendono l’abitacolo, progettato per accogliere 5 passeggeri, abbastanza largo e confortevole. La capacità del bagagliaio è abbastanza capiente con i suoi 332 litri in condizioni standard che possono arrivare fino a 1.155 litri abbattendo i sedili posteriori 60:40 per avere una grande capacità di carico. Infine, il peso a vuoto, in base alla motorizzazione e all’allestimento, va da un minimo di 1.145 kg ad un massimo di 1.270 kg.

Allestimenti Kia Stonic

La Kia Stonic è disponibile a listino con tre allestimenti, denominati Urban, Style ed Energy. La versione base prevede di serie il climatizzatore manuale, il Bluetooth e comandi al volante, la radio floating touchscreen 7” e il Mirroring Apple CarPlay ed Android Auto. La Style aggiunge i cerchi in lega 15”, le barre al tetto ed i fari fendinebbia mentre l’allestimento Energy prevede i cerchi in lega 17”, lo schermo di navigazione 7”, il climatizzatore automatico e la Smart Key & Pulsante d’avviamento.
A livello di sicurezza, invece, la vettura mette a disposizione il DRIVE WiSE. Si tratta di una serie di tecnologie avanzate per la guida assistita che prevedono:

  • Il sistema di assistenza alla frenata d’emergenza (AEB) che, grazie ad un sensore posto sul paraurti anteriore e una videocamera sul parabrezza, ti aiuta a evitare un incidente avvisandoti e frenando automaticamente quando necessario;
  • Il sistema di Avviso Collisione Frontale (FCW) che anticipa potenziali incidenti con i veicoli sulla stessa carreggiata e avvisa il guidatore prima di attivare l’AEB;
  • Il sistema Blind Spot Detection (BSD) che individua gli angoli chiechi e mostra nello specchietto retrovisore la presenza di altri veicoli;
  • Il sistema Lane Keeping Assist System (LKAS) che avvisa e persino sterza per tenere la vettura esattamente dove deve essere;
  • Il sistema Advanced Smart Cruise Control (ASCC) che monitora la distanza di sicurezza e riduce la velocità o ferma la vettura se la distanza non è rispettata;
  • La Guida Autonoma in Autostrada (HDA) che utilizza il radar Kia e il sistema LiDAR (Light Detection And Ranging Radar) per interpretare la linea di mezzeria guidando la macchina di conseguenza;
  • L’Assistente al Traffico che controlla le vetture che procedono l’auto nelle condizioni di traffico intenso e e identifica dove spostarsi in sicurezza.
  • Il Sistema di avviso superamento carreggiata (LDWS) che controlla la posizione sulla carreggiata e – se ti allontani dalla corsia – ti avvisa con segnali visivi e acustici;
  • Il sistema di rilevamento stanchezza del conducente (DAW) che tiene sotto controllo la tua concentrazione;
  • l’Around View Monitor (AVM) con parcheggio assistito che combina quattro immagini grandangolari per offrire una visuale completa dello spazio attorno al veicolo.

Motorizzazioni e consumi Kia Stonic

Le motorizzazioni della Kia Stonic sono disponibili a benzina, diesel GPL. Il propulsore a benzina di partenza è il tre cilindri 1.0 Turbo GDi da 120 CV, accompagnato dal 1.2 da 84 CV e dal 1.4 da 100 CV. Quest’ultimo è anche il motore scelto per l’alimentazione GPL. L’unica versione a gasolio, invece, è il 1.6 CRDi da 116 CV.
consumi della Kia Stonic si assestano su una media di 3,9 – 7,9 l/100km a ciclo combinato mentre sui tratti urbani si alza sui 4,3 – 10 l/100km. Per i tragitti extraurbani, al contrario, le medie sono di circa 3,7 – 6,6 l/100km. Le emissioni di CO2, infine, oscillano tra i 114 g/km ed i 131 g/km e sono pari a 103 g/km per le versioni diesel e 121 g/km per quelle GPL.

Prezzi Kia Stonic

prezzi della Kia Stonic partono dai 16.750 euro della 1.4 MPI 100 CV Urban a benzina e possono arrivare fino ai 23.250 euro della 1.6 CRDi 115 CV Energy alimentata a gasolio. Per chi si muove soprattutto nel traffico, la 1.0 T-GDi a benzina rappresenta una soluzione ideale in termini di costi che oscillano tra i 19.250 euro ed i 23.000 euro.
Anche per la Stonic è disponibile la garanzia di 7 anni o 150.000 km, quale che sia il limite raggiunto prima, con chilometraggio illimitato per i primi 3 anni. Essa è valida in più di venti paesi nel nostro continente ed è trasferibile ai futuri proprietari se la vettura è stata sottoposta regolarmente alla manutenzione programmata. La garanzia copre tutti i difetti che possono essere attribuiti a un errore nella produzione o nell’assemblaggio durante il normale utilizzo. I difetti derivanti dalla normale usura, per esempio l’usura degli pneumatici e delle pastiglie dei freni, non sono coperti dalla garanzia. È possibile, inoltre, usufruire di due aggiornamenti annuali gratuiti delle mappe per tutto il periodo di garanzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *