Scheda tecnica Hyundai Tucson
Auto

Hyundai Tucson: scheda tecnica, prezzo e consumi

In produzione dal 2015, la Hyundai Tucson è un crossover SUV della casa automobilistica coreana dal design che non passa inosservato grazie alla linee imponenti e grintose. A partire dall’anteriore che vede un’ampia mascherina cromata a farla da padrone, unita ai fari Full LED con High Beam Assist e alle luci diurne a LED ridisegnate per garantire un’inconfondibile firma luminosa. La modanatura laterale dal taglio sportivo collega i passaruota ed enfatizza il passo della vettura mentre il posteriore è completamente rinnovato con il suo gruppo ottico posteriore a LED e il nuovo paraurti posteriore ancora più sportivo. Il tutto arricchito dai doppi terminali di scarico cromati e dall’aerodinamico alettone posteriore.
Gli interni, che possono essere selezionati tra due diversi schemi cromatici (Black e Light Grey), sono esaltati da elementi tecnologici come il quadro strumenti con schermo LCD a colori da 4,2″ e il touchscreen da 8″ al centro del cruscotto con navigatore. Quest’ultimo consente di visualizzare mappe 3D ed è accompagnato da un abbonamento gratuito della durata di sette anni con cui è anche possibile consultare in tempo reale informazioni sul meteo, sul traffico e ricevere eventuali avvisi sugli autovelox. Numerosi i vani portaoggetti presenti nell’abitacolo, oltre alle bocchette regolabili per la ventilazione posteriore, mentre i sedili anteriori sono regolabili elettricamente fino a un massimo di 10 posizioni (quello del passeggero fino a 8 posizioni, ndr), con anche un supporto lombare in 2 diverse posizioni.

Caratteristiche Hyundai Tucson

Dimensioni Hyundai Tucson

La Hyundai Tucson riporta le seguenti dimensioni: la lunghezza dell’automobile è di 4.480 mm, la larghezza è di 1.850 mm e l’altezza totale è di 1.645 mm; il passo, invece, è pari a 2.670 mm. Misure che rendono questa vettura molto spaziosa per tutti i passeggeri che la occupano. La capacità del bagagliaio è davvero molto elevata e ai vertici della categoria: si passa dai 513 litri in condizioni standard per arrivare fino a 1.503 litri coi sedili posteriori reclinati con rapporto 60/40. Infine, la massa a vuoto è di 1.507 kg mentre la massa complessiva è di 2.120 kg.

Allestimenti Hyundai Tucson

La Hyundai Tucson è disponibile a listino con tre allestimenti, denominati XTech, XLine e N Line. Nella prima versione sono disponibili di serie il Bluetooth, il climatizzatore manuale, il cruise control, i sensori di parcheggio posteriori, il sistema di assistenza alla partenza in salita, il sistema di controllo della stabilità, i cerchi in lega leggera da 17″, i fendinebbia anteriori, gli specchietti retrovisori regolabili e riscaldabili elettricamente, i comandi audio al volante, il volante e pomello del cambio rivestiti in pelle, la connettività Apple Carplay/Android Auto e la retrocamer. A ciò, la XLine aggiunge il climatizzatore automatico bi-zona, i cerchi in lega leggera da 18″, le luci diurne a LED, le luci posteriori a LED, il sistema di gestione automatica dei fari abbaglianti, gli specchietti retrovisori ripiegabili elettricamente, i vetri posteriori oscurati, il pulsante di avviamento “Start Button” con Smart Key, il vano portaoggetti refrigerato e il sistema di navigazione con display touchscreen TFT LCD da 8″. La versione top di gamma N Line, infine, prevede anche il paraurti anteriore con design dedicato, il caricatore wireless per smartphone, il Cluster Super Vision (quadro strumenti ad alta definizione da 4,2″), i sedili anteriori riscaldabili e i sedili rivestiti in misto tessuto scamosciato/pelle.
A livello di sicurezza, grazie a SmartSense, la Tucson è in grado di offrire i seguenti sistemi di assistenza al guidatore:

  • Frenata Autonoma di Emergenza (FCA): il sistema avverte del pericolo di un tamponamento e frena, se necessario, in modo indipendente per evitare una collisione o attenuarne le conseguenze;
  • Blind Spot Detection: il sistema, attraverso due sensori collocati sul paraurti posteriore, segnala visivamente la presenza di veicoli nell’angolo cieco;
  • Sistema di Mantenimento Attivo della Corsia (LKA): il sistema utilizza la telecamera frontale per monitorare le linee di carreggiata e, in caso di spostamento involontario, può riportare la vettura all’interno della corsia;
  • Illuminazione statica degli angoli: i proiettori emettono un fascio di luce nella direzione di svolta che migliora la visibilità;
  • Cruise Control adattivo (ASCC): grazie ai sensori frontali, il Cruise control adattivo con Stop & Go mantiene velocità e distanza costanti dal veicolo che precede, accelerando e frenando automaticamente;
  • Gestione Automatica dei Fari Abbaglianti (HBA): questa funzione di sicurezza individua i veicoli che provengono in senso contrario e passa automaticamente dai fari abbaglianti agli anabbaglianti;
  • Rilevamento della Stanchezza del Conducente (DAW): questo dispositivo identifica segnali di stanchezza o di fatica e suggerisce al conducente di prendersi una pausa con un segnale acustico e un messaggio visivo.

Motorizzazioni e consumi Hyundai Tucson

La Hyundai Tucson è disponibile con motorizzazioni a benzinadiesel ibrida/gasolio. A listino figurano due propulsori a benzina, l’1.6 GDI da 132 e l’1.6 T-GDi da 177 CV (abbinato al cambio robotizzato a doppia frizione), e due alimentati a gasolio: l’1.6 CRDi da 116 e 136 CV e il nuovo 2.0 CRDi da 185 CV. La diesel Mild Hybrid, invece, abbina ai due motori CRDi una batteria di 48 V che fornisce assistenza durante la fase di accelerazione con una potenza aggiuntiva massima di 12 kW. La gamma Mild Hybrid prevede sia il cambio manuale che il nuovo cambio automatico a 8 rapporti di Hyundai.
consumi della Hyundai Tucson si assestano sui 4,2 – 6,7 l/100km a ciclo medio combinato mentre le emissioni di CO2 oscillano tra i 149 g/km ed i 153 g/km per le versioni a benzina, tra i 119 g/km ed i 122 g/km per quelle a gasolio e tra i 110 g/km ed i 125 g/km per l’ibrida/gasolio. L’omologazione dei motori è Euro 6 D-TEMP

Prezzi Hyundai Tucson

prezzi della Hyundai Tucson partono dai 25.100 euro della 1.6 GDI 132 CV XTech 2WD a benzina e possono arrivare fino ai 38.700 euro dell’ibrida gasolio 1.6 CRDi 136 CV 48V N-Line 4WD DCT. Per chi cerca ottime prestazioni a prezzi modici, il 1.6 CRDi da 116 CV rappresenta un’ottima soluzione con costi che oscillano tra i 27.100 euro ed i 32.400 euro.
Come per tutte le vetture della casa automobilistica giapponese, la Hyundai applica il programma di assistenza e garanzia per 5 anni a chilometri illimitati anche alla Kona. Altre garanzie disponibili sono le seguenti:

  • Verniciatura Generale 5 anni/chilometraggio illimitato;
  • Anti Perforazione 12 anni/chilometraggio illimitato;
  • Batteria 2 anni/chilometraggio illimitato;
  • Garanzia Ricambi 2 anni/chilometraggio illimitato;
  • Materiali di consumo 24 mesi/chilometraggio illimitato;
  • Pneumatici garantiti direttamente dal produttore delle gomme.

Sono previsti, sempre per 5 anni, un accurato controllo annuale di motore, cambio, sterzo, sospensioni e sistema di frenata per individuare tutti i piccoli problemi. Inoltre, il servizio di assistenza stradale è a disposizione 24h su 24h e prevede: pronto intervento e traino, vettura sostitutiva gratuita, pernottamento in albergo, rientro dei passeggeri o proseguimento del viaggio e recupero dell’autoveicolo riparato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *